Libri

Ritrovarsi nelle vite altrui: Diario d’inverno di Paul Auster

Paul Auster a sessantaquattro anni, scrivendo questo libro, decide in buona sostanza di fare il punto della situazione. Come sappiamo (o per chi non lo sapesse), la sua bibliografia è intrisa di note autobiografiche, sparse qua e là, non solo nelle opere "personali", ma anche nei puri romanzi di fiction. In fondo nell'atto dello scrivere… Continue reading Ritrovarsi nelle vite altrui: Diario d’inverno di Paul Auster

Libri

Quando ricostruire diventa sinonimo di vita: “Hotel Silence” di Auður Ava Ólafsdóttir

Ho preso questo libro, come si dice, "al buio", nel senso che non conoscevo né la trama né l'autrice in generale, ma mi ha come "chiamato" mentre mi aggiravo in libreria, soprattutto dalla copertina che mi ha ricordato uno dei miei quadri preferiti ("Il viandante sul mare di nebbia" di Caspar David Friedrich), perché sì,… Continue reading Quando ricostruire diventa sinonimo di vita: “Hotel Silence” di Auður Ava Ólafsdóttir

Libri, Serie tv

Bilancio del mese – Gennaio: Libri & serie tv

Per questo 2018 ho deciso di scrivere, ogni mese, una sorta di articolo ricapitolativo, dove i protagonisti principali saranno naturalmente libri e serie tv che ho affrontato, ma anche - qualora ce ne sia l'occasione - tematiche varie ed eventuali. Iniziamo. Serie tv Una nota dolente e un "meh", ma anche una scoperta bellissima. Partiamo… Continue reading Bilancio del mese – Gennaio: Libri & serie tv

Libri

All I want for Christmas is books

Piccola premessa per non rovinare il Natale ad un lettore (sopratutto forte): NON regalate libri. Sembra un paradosso, ma così non è. Questo perché i poveri lettori malcapitati sono vessati ogni anno da amici, parenti e/o affini, i quali, pensando bene di fare un regalo sicuro, si sentono in dovere di donare ogni tipo di… Continue reading All I want for Christmas is books

Libri

Recensione+Giveaway: “Nulla, solo la notte” di John Williams

«Questa stanza è come la mia anima: sporca e disordinata».  Nulla, solo la notte è l'esordio letterario di John Williams, che a soli vent'anni raccontò la giornata di un giovane borghese della California, Arthur Maxley,  in modo magistrale. Un po' Mersault, un po' Holden, Arthur Maxley è una personalità enigmatica, sospeso tra un presente pigro… Continue reading Recensione+Giveaway: “Nulla, solo la notte” di John Williams

Serie tv

Una lezione sul femminismo: The Handmaid’s Tale

Si è da poco conclusa la 69ª edizione della cerimonia di premiazione degli Emmy Awards (per chi non lo sapesse, sono in pratica lo speculare degli Oscar per il piccolo schermo). Un'edizione tutta al femminile, dove ha spiccato sopra ogni altra (e per fortuna) The Handmaid's Tale, la serie tv tratta dal libro "Il racconto… Continue reading Una lezione sul femminismo: The Handmaid’s Tale

Libri

Recensione: Il volto ritrovato di Wajdi Mouawad

Trama Un commando dà fuoco a un autobus, le lamiere si arroventano, la pelle dei passeggeri cola via e una donna dal volto velato e dagli arti di legno, nata da quelle fiamme, divora la testa di un ragazzino. Testimone di questa scena è Wahab, un bambino libanese che ha appena compiuto sette anni, e… Continue reading Recensione: Il volto ritrovato di Wajdi Mouawad