Libri

Una sorta di recensione: Notizie dall’interno di Paul Auster

"Non perché ti reputi un oggetto di studio prezioso o fuori dal comune, ma proprio per l'esatto contrario, perché ti consideri uno come tanti, uno come tutti." Sono convinto, straconvinto, che il modo migliore per approcciare Auster sia innanzitutto tramite i suoi scritti autobiografici, e forse questo più di tutti permette di farci conoscere una… Continue reading Una sorta di recensione: Notizie dall’interno di Paul Auster

Libri

Bilancio del mese: Settembre – Libri & varie (+ la mia raccolta di racconti)

Prima di iniziare con il recap del mese, sì, ho pubblicato un libro. La mia prima raccolta di racconti edita da L'Erudita. Ne trovate una scheda completa qui. https://www.instagram.com/p/BoeyiR7BDDm/?hl=it&taken-by=antonio_lombardi Lune di miele di Chuck Kinder Ne ho scritto una recensione più approfondita qui. https://www.instagram.com/p/BnbN997FvPl/?hl=it&taken-by=antonio_lombardi La morte a Venezia di Thomas Mann "La sua bellezza era… Continue reading Bilancio del mese: Settembre – Libri & varie (+ la mia raccolta di racconti)

Libri

La maledizione del vuoto: Le sere di Gerard Reve

Libro di culto della letteratura olandese, che all'epoca della sua pubblicazione scosse il Paese, folgorandolo al punto tale che il manoscritto originale di Der Avonden è stato venduto nel 2006 per 25.000€, prezzo che ne fa il libro più costoso della produzione nederlandese. Cos'è che lo ha reso un celebre capolavoro in patria (e non), quale… Continue reading La maledizione del vuoto: Le sere di Gerard Reve

Libri

Una sorta di recensione: Diario 1999 di Valentino Zeichen

Valentino Zeichen è stato un poeta e scrittore italiano, venuto a mancare un paio di anni fa a seguito di un infarto. La Fazi editore, con questo primo volume, Diario 1999, avvia la pubblicazione dei suoi diari, testi finora inediti, rappresentativi di una personalità eminente sia dal punto di vista umano che culturale, testimone del… Continue reading Una sorta di recensione: Diario 1999 di Valentino Zeichen

Libri

Bilancio del mese – Giugno: Libri & varie

Causa oppressione da sessione estiva non ho dedicato tempo a nessuna serie tv, quindi andiamo direttamente alle letture. Viaggi nello scriptorium di Paul Auster "Come mai lo abbia colto questa paura è una cosa che non sa spiegare. Sono solo parole, dice fra sé, e da quando le parole hanno il potere di spaventare quasi… Continue reading Bilancio del mese – Giugno: Libri & varie

Libri

Una sorta di recensione: Uno scià alla corte d’Europa di Kader Abdolah

"Da quando ho cominciato a scrivere questa storia non riesco più a distinguere il vero dal falso. Spesso invento cose, ma con mio grande stupore si rivelano più credibili della realtà” Kader Abdolah è uno scrittore iraniano, naturalizzato olandese. Perseguitato dal regime dello scià e degli ayatollah, da oltre venticinque anni vive in Olanda, dove… Continue reading Una sorta di recensione: Uno scià alla corte d’Europa di Kader Abdolah

Libri

Amore e perdita: Camere separate di Pier Vittorio Tondelli

Leggere quest'opera di Pier Vittorio Tondelli non è semplicemente leggere una storia, ma immergersi nel vissuto di un'anima fragile. Camere separate, infatti, non è solo un romanzo, ma è la possibilità per Tondelli di trasmettere se stesso agli altri attraverso il suo protagonista: Leo, scrittore poco più che trentenne, omosessuale dichiarato (negli anni in cui… Continue reading Amore e perdita: Camere separate di Pier Vittorio Tondelli

Libri, Serie tv

Bilancio del mese – Febbraio: Libri & Serie TV

Sì, lo so che in realtà è marzo già da un pezzo e che sono in giga ritardo, ma purtroppo le giornate di 46h ancora devono inventarle, e in più se gennaio è durato tre mesi, questo febbraio è passato senza che me ne accorgessi quasi. Proprio per questo l'articolo sarà abbastanza breve. Serie tv… Continue reading Bilancio del mese – Febbraio: Libri & Serie TV

Libri

Quando ricostruire diventa sinonimo di vita: “Hotel Silence” di Auður Ava Ólafsdóttir

Ho preso questo libro, come si dice, "al buio", nel senso che non conoscevo né la trama né l'autrice in generale, ma mi ha come "chiamato" mentre mi aggiravo in libreria, soprattutto dalla copertina che mi ha ricordato uno dei miei quadri preferiti ("Il viandante sul mare di nebbia" di Caspar David Friedrich), perché sì,… Continue reading Quando ricostruire diventa sinonimo di vita: “Hotel Silence” di Auður Ava Ólafsdóttir

Libri, Serie tv

Bilancio del mese – Gennaio: Libri & serie tv

Per questo 2018 ho deciso di scrivere, ogni mese, una sorta di articolo ricapitolativo, dove i protagonisti principali saranno naturalmente libri e serie tv che ho affrontato, ma anche - qualora ce ne sia l'occasione - tematiche varie ed eventuali. Iniziamo. Serie tv Una nota dolente e un "meh", ma anche una scoperta bellissima. Partiamo… Continue reading Bilancio del mese – Gennaio: Libri & serie tv