Libri

Amore e perdita: Camere separate di Pier Vittorio Tondelli

Leggere quest'opera di Pier Vittorio Tondelli non è semplicemente leggere una storia, ma immergersi nel vissuto di un'anima fragile. Camere separate, infatti, non è solo un romanzo, ma è la possibilità per Tondelli di trasmettere se stesso agli altri attraverso il suo protagonista: Leo, scrittore poco più che trentenne, omosessuale dichiarato (negli anni in cui… Continue reading Amore e perdita: Camere separate di Pier Vittorio Tondelli

Cronachette, Libri, Serie tv

Bilancio del mese – Febbraio: Libri & Serie TV

Sì, lo so che in realtà è marzo già da un pezzo e che sono in giga ritardo, ma purtroppo le giornate di 46h ancora devono inventarle, e in più se gennaio è durato tre mesi, questo febbraio è passato senza che me ne accorgessi quasi. Proprio per questo l'articolo sarà abbastanza breve. Serie tv… Continue reading Bilancio del mese – Febbraio: Libri & Serie TV

Libri

Quando ricostruire diventa sinonimo di vita: “Hotel Silence” di Auður Ava Ólafsdóttir

Ho preso questo libro, come si dice, "al buio", nel senso che non conoscevo né la trama né l'autrice in generale, ma mi ha come "chiamato" mentre mi aggiravo in libreria, soprattutto dalla copertina che mi ha ricordato uno dei miei quadri preferiti ("Il viandante sul mare di nebbia" di Caspar David Friedrich), perché sì,… Continue reading Quando ricostruire diventa sinonimo di vita: “Hotel Silence” di Auður Ava Ólafsdóttir

Libri, Serie tv

Bilancio del mese – Gennaio: Libri & serie tv

Per questo 2018 ho deciso di scrivere, ogni mese, una sorta di articolo ricapitolativo, dove i protagonisti principali saranno naturalmente libri e serie tv che ho affrontato, ma anche - qualora ce ne sia l'occasione - tematiche varie ed eventuali. Iniziamo. Serie tv Una nota dolente e un "meh", ma anche una scoperta bellissima. Partiamo… Continue reading Bilancio del mese – Gennaio: Libri & serie tv